Manutenzione

Il nebbiogeno PROTECT richiede pochissima manutenzione

Manutenzione

Mentre la manutenzione ordinaria  e la pulizia  possono essere effettuati dall’utente stesso , l’assistenza tecnica e l’eventuale risoluzione di probelmi devono essere sempre eseguiti da un installatore autorizzato. Per maggiori informazioni, fare riferimento Manutenzione & Assistenza.

Manutenzione e pulizia

Un nebbiogeno PROTECT richiede una manutenzione minima. Si pulisce con un panno asciutto o leggermente umido, senza detersivi, prodotti chimici o solventi.

In caso di attivazione del nebbiogeno, raccomandiamo un’efficace ventilazione per circa 20 minuti entro la prima ora. Se non si procede in tempo utile all’areazione del locale, c’è il rischio che le particelle di nebbia condensino. La condensa è innocua e può essere rimossa pulendo tutte le superficie piane del locale con un panno leggermente umido senza l’utilizzo di detergenti, prodotti chimici o solventi.

Sostituzione del contenitore del fluido nebulizzante

PROTECT QUMULUS® (prodotto dal  1 settembre 2014) e PROTECT Xtratus® sono stati progettati in modo tale da permettere all’utente di poter facilmente sostituire il contenitore di fluido nebulizzante. I contenitori degli altri modelli di nebbiogeno invece devono essere sostituiti da un installatore autorizzato.

Avvertenze

  • Mai toccare l’ugello o la griglia davanti all’ugello, potrebbe creare ustioni. Non guardare direttamente nell’ugello
  • Oggetti infiammabili o sensibili al calore devono essere posizionati  ad almeno 35 cm dall’ugello
  • Il sistema è stato progettato per uso interno, per un ambiente asciutto pertanto non deve essere posizionato all’esterno o in ambienti umidi
  • Il fluido nebulizzante sgocciolato sul pavimento sotto il nebbiogeno durante la messa in funzione del sistema o durante il maneggiamento del fluido nebulizzante dev’essere rimosso immediatamente per non correre il rischio di scivolamenti e conseguenti cadute
  • Il fluido nebulizzante  non va ingerito e dev’essere tenuto lontano da bambini e animali. In caso di ingestione: contattare immediatamente un medico. Evitare il contatto con gli occhi. In caso di contatto con gli occhi sciacquare immediatamente gli occhi con acqua pulita per almeno 15 minuti. Se l’irritazione persiste, contattare un medico. In caso di contatto diretto con la pelle, sciacquare a fondo con acqua e sapone